Tu sei qui

Tarte tatin di verdure con confit di peperoni

Home > Blog > Tarte tatin di verdure con confit di peperoni
Tarte tatin di verdure con confit di peperoni

Secondo la leggenda, la tarte tatin sarebbe originaria di Lamotte- Beuvron, nella Loira. Una domenica, una delle due sorelle che gestivano un piccolo hotel chiamato Tatin, preparando una torta di mele si dimenticò di mettere la pasta brisè sotto la frutta. Rimediò così al suo errore mettendola sopra le mele e poi capovolgendola in un piatto una volta cotta. Queste piccole tarte tatin si ispirano a quella classica, ma in versione salata, con verdure morbide ed il gusto del confit ai peperoni.


Lista degli ingredienti

Un rotolo di pasta brisè
1 zucchina
pomodorini ciliegia
1 cipolla rossa
Confit di peperoni
Olio extra vergine di oliva q.b
Timo
Sale


Procedimento

Tagliate i pomodorini in due, a fettine sottile la zucchina e la cipolla. Ungete gli stampini, salate e cospargete un po' di timo, disponete le verdure alla base. Coprite con la pasta brisè, foderando bene i lati. Infornate a 180° fino a che la pasta è dorata e le verdure cotte. Se la pasta dovesse scurirsi troppo, continuate la cottura coprendo con l'alluminio. Servite tiepide.

In collaborazione con:

Valeria è una foodblogger fiorentina ma ormai torinese di adozione. Sul suo blog Una gatta in cucina raccoglie ricette e consigli per un’alimentazione sana e consapevole… con qualche peccato di gola.