Home

la Tradizione della Qualita

La senape, intesa come mostarda di senape, è una conserva vegetale i cui ingredienti principali sono senape e aceto. La senape in Europa è conosciuta sin dai tempi dei Romani, che ne conoscevano le proprietà antiossidanti e la usavano tra l’altro per conservare la frutta e la verdura ed anche il mosto, da cui deriva il termine "moutarde", usato per la prima volta in un testo francese del 1288 alludendo al "mosto ardente", piccante.

La Francia, che conobbe la senape grazie ai romani che la importano in Gallia, possiede una grande tradizione gastronomica legata alla mostarda (un cronista gourmet dell'800 elenca già 93 diverse "moutardes"), che vede come luogo tradizionale di nascita della salsa la Borgogna, tuttora tra le regioni principali per la produzione e il consumo di senape.

Poiché gli aromi della senape si volatilizzano col tempo dopo l’apertura del barattolo, è bene infatti evitare confezioni troppo grandi. Per questo la senape Louit Frères, oggi prodotta in 6 tipi, viene confezionata nel caratteristico barilotto da 130 grammi.

news da facebook